Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Chi siamo

Chi siamo

La sede di Napoli della Soprintendenza Archeologia della Campania, organo periferico del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, si torva nello stesso edificio che ospita il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e ha il compito di garantire la tutela del patrimonio archeologico attestato nella provincia di Napoli, che comprende 92 Comuni. 

Questo territorio rappresenta, per quanto concerne il mondo antico, uno tra i più ricchi di insediamenti umani, città, monumenti ed antichità di rilevante valore storico–archeologico. Nell’ambito di esso varie culture e popolazioni convissero e si succedettero nel tempo, dalla preistoria all’epoca classica greco-romana, dalla tarda antichità all’età medioevale.
Le attività istituzionali della Soprintendenza sono condotte attraverso un capillare sistema di uffici periferici di Napoli distribuiti sul territorio, che controllano aree, parchi e singoli monumenti archeologici, collegati con antiquaria e musei territoriali, alcuni di antica istituzione, altri più recentemente aperti al pubblico o in corso di allestimento.



Share |